Tempo di lettura: 2 minuti

Acqua torbida, nebbiosa come certe mattine d’inverno, fondo vasca e pareti viscide… la tua piscina così non hai proprio voglia di vederla! E hai ragione… ma può capitare che le alghe facciano capolino

Vediamo insieme quali sono le cause più comuni…
– Il caldo eccessivo, con temperature alte
– Un temporale
– Il valore del pH oltre il range consentito di 7,6
– Un trattamento clorante non sufficiente
– Non avere usato i prodotti Brillacqua all’apertura della tua piscina o nella manutenzione ordinaria 😉

Scherzi a parte, tenere sotto controllo il fenomeno delle alghe è importante, puoi trovarle sulla parete oppure sul fondo vasca, e in alcuni casi anche sulla superficie dell’acqua. Si dividono essenzialmente in tre categorie: gialle, verdi e nere, quest’ultime più difficili da eliminare.
Adesso, apriamo le danze antialga!!!

ELIMINIAMO SUBITO IL PROBLEMA 
Innanzitutto controlla e regola il pH dell’acqua, quindi mettiti all’opera con un aspiratore manuale e una spazzola per togliere via le alghe. Aggiungi il cloro nelle dosi consigliate sulla confezione – nella maggior parte dei casi è opportuno agire con una clorazione shock – e poi versa AlgaStop di Brillacqua. Queste operazioni è consigliabile farle di sera, così puoi lasciare agire i prodotti per tutta la notte, e al mattino, se occorre, usare un retino per rimuovere le alghe affiorate in superficie. Infine, verifica se si sono ristabiliti i valori del pH. 

ALGASTOP È QUELLO CHE CI VUOLE 
AlgaStop è un prodotto antialghe liquido a base di sali quaternari di ammonio, disponibile in diversi formati, A UN PREZZO SPECIALE!!! Lo trovi qui https://bit.ly/AlgaStop.

Ecco i suoi punti di forza…

  • Ha un elevato potere alghicida.
  • Combatte e previene la formazione di alghe in piscina.
  • Può essere usato in abbinamento con tutti i disinfettanti a base di cloro.
  • Contrasta la crescita delle alghe e ne previene la formazione.
  • Integra e completa l’azione battericida del cloro.
  • Contribuisce alla chiarificazione dell’acqua grazie al suo effetto azzurrante.
  • Non produce schiuma.

Lo sai, prevenire è sempre meglio che curare. Per evitare le alghe e mantenere sempre pulita e sicura l’acqua della tua piscina, ricorda sempre di controllare con regolarità i livelli di cloro e il valore del pH, almeno una volta a settimana.

 

Leave a comment